Cronaca
Commenta2

Trovati con la droga per lo spaccio: in manette due persone

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso: questa l’accusa nei confronti di un disoccupato 20enne, nato in Marocco, senza fissa dimora e una disoccupata 39enne, nata Cremona, finiti in manette nella serata di sabato, al termine di un’operazione condotta dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della compagnia di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo.

I due si aggiravano in modo sospetto in zona via degli Arenili, a Cremona. I militari li hanno controllati, trovando addosso alla 39enne 2 involucri di cellophane contenenti 2 grammi di cocaina e altrettanti involucri con all’interno 6 grammi di hashish.

I due erano stati visti uscire poco prima da casa. E’ quindi seguita una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati rinvenuti 1850  euro in contanti, nonché ulteriore sostanza stupefacente (8 grammi di cocaina, 6 grammi di eroina e 23 grammi di hashish), un bilancino di precisione e vario materiale utile per il confezionamento.

A seguito della perquisizione i soggetti sono stati dichiarati in arresto e processati per direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’avvocato difensore ha chiesto i termini a difesa e l’udienza èesatta fissata per il 15 febbraio. Le indagini proseguiranno per fare piena luce sull’entità del volume di affari illeciti della coppia.

© Riproduzione riservata
Commenti