Ultim'ora
8 Commenti

Rt sbagliato da Regione?
M5s: 'Gravissimo'. Fontana:
'Basta calunnie da Roma'

Ci sarebbe un’errata comunicazione dei dati da parte di Regione Lombardia al ministero della Salute, alla base dell’attuale zona rossa. Uno sbaglio nel calcolo dell’Rt nell’ultimo monitoraggio, stando alle notizie che circolano nelle ultime ore.

“Così fosse, Regione Lombardia risponda di questo imperdonabile errore e paghi i danni a tutte quelle imprese, a tutti quei lavoratori, a tutti quegli studenti che stanno subendo sulla propria pelle gli effetti dell’incapacità di questa Giunta”, questo il commento del consigliere pentastellato Marco Degli Angeli.

“Sarebbe gravissimo – aggiunge – Praticamente da una settimana hanno bloccato l’intera Regione concentrandosi su di un ricorso al TAR contro loro stessi”.

Il presidente di Regione Attilio Fontana ha già smentito la vicenda tramite la propria pagina Facebook: “Abbiamo sempre fornito informazioni corrette. A Roma devono smettere di calunniare la Lombardia per coprire le proprie mancanze. La nostra regione va collocata in zona arancione”.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti