Ultim'ora
Commenta

Erano ladri seriali di salumi
e formaggi: denunciata
coppia di cremonesi

Oltre 15 i colpi messi a segno negli ultimi 2 mesi da una coppia italiana, classe 70 lui e 71 lei, entrambi originari e residenti di un paesino del cremonese, a vari distributori di generi alimentari presenti in Isorella, Calvisano, Carpenedolo e altri paesi della provincia di Mantova e Cremona, incuranti anche delle normative anticovid.

I Carabinieri della Stazione di Isorella, dopo circa un mese di indagini, sono riusciti ad individuarli ed a definire il loro modus operandi: attraverso un dispositivo elettronico mandavano in tilt la centralina dei distributori che in automatico erogavano tutti i prodotti presenti.

Nei giorni scorsi i militari hanno bussato alla loro porta eseguendo una perquisizione domiciliare che ha dato modo di rinvenire più di 90 pezzi tra salumi e formaggi, anche di pregio conservati sottovuoto, per un valore di oltre 1.000 euro.

Inoltre i militari hanno rinvenuto i congegni elettronici utilizzati per mandare in tilt la centralina elettrica dei distributori e il materiale utile per la costruzione degli stessi.

I due soggetti responsabili dei numerosi furti di alimenti, che hanno fruttato oltre 5.000 euro, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, mentre i prodotti rinvenuti sono stati immediatamente restituiti al titolare della catena di distributori automatici.

© Riproduzione riservata
Commenti