Ultim'ora
Un commento

Tasso di mortalità tra
positivi, a Cremona
4 volte quello mondiale

36 persone ogni 10mila abitanti hanno perso la vita a causa del Covid, negli ultimi 11 mesi: il dato cremonese, elaborato dal quotidiano La Provincia di Como (su dati di Regione Lombardia e ministero della Salute), è il più alto dopo Lodi e Pavia (dove il tasso di mortalità rispetto alla popolazione è dello 0,46%).

Ma a spiccare è anche il tasso di mortalità sul totale dei positivi al Covid, pari a 8,20%, il più elevato dopo Bergamo, nonché uno dei più alti a livello mondiale, a pari del Messico (8,50%).

Il dato è 4 volte la media mondiale (2,16%) ed è anche molto più alto di quella italiana (5%). D’altro canto nel resto del monto è molto più basso anche il numero di vittime su 100mila abitanti: 15 in Italia, 14 nel Regno Unito, 12 in Messico e Stati uniti.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti