Sport
Commenta

Csi Cremona, rinnovato direttivo: Claudio Ardigò riconfermato presidente

Si è svolta in modalità videoconferenza l’assemblea territoriale elettiva del Comitato Territoriale CSI di Cremona, alla presenza di un discreto numero di società sportive.

In apertura, dopo il saluto del presidente Claudio Ardigò, la parola è passata al consulente provinciale don Paolo Arienti per una riflessione. E’ poi intervenuto per un saluto istituzionale il presidente del Comitato Regionale CSI Lombardia, Paolo Fasani.

A seguire, il presidente uscente ha presentato la relazione del quadriennio 2016-2020, evidenziando i vari aspetti e le iniziative che hanno caratterizzato questo mandato, e ringraziando tutte le persone che hanno contribuito, a vari livelli, alla realizzazione del programma.

Ardigò ha sottolineato “il grande impegno e sforzo che dovrà essere affrontato per la ripresa dell’attività, con tutte le implicazioni di carattere economico e psicologico legate a questo momento particolare che stiamo vivendo”.

Si è passati poi alla presentazione dei candidati al ruolo di presidente, di consiglieri e di revisori dei Conti.

L’ultima fase dell’assemblea è stata quella delle operazioni di voto, attraverso una piattaforma online autorizzata dalla Presidenza nazionale Csi, al termine delle quali è avvenuta la proclamazione degli eletti e la presentazione della nuova dirigenza del Comitato provinciale Csi cremonese per il quadriennio 2020-2024.

La votazione ha visto la riconferma di Ardigò alla presidenza, Nel consiglio di comitato sono stati eletti: Paolo Bartoli, Giorgio Cabrini, Antonietta Corelli, Carlotta Giannelli, Christian Laudicina, Giuseppe Mazzolari, Fabio Pedroni, Paolo Tinelli. Revisore dei conti di comitato sono Paolo Fontana (effettivo) e Silvano Lena (supplente).

© Riproduzione riservata
Commenti