Cronaca
Commenta2

A 'Pomeriggio Cinque' la storia del 70enne sfrattato col cane 'Aiutiamolo a trovare casa'

Ha avuto risonanza nazionale la storia di Piergiorgio Storti, il 70enne di Corte dè Cortesi con Cignone in cerca di un alloggio perchè sfrattato dalla cascina in cui ha abitato per dieci anni con il suo amato cane Black.

Dopo ‘Striscia la Notizia’, oggi è stata la volta della trasmissione ‘Pomeriggio Cinque’, condotta da Barbara d’Urso, che si è collegata con Piergiorgio e con il suo legale, l’avvocato Luca Curatti, che ha preso a cuore la questione anche a livello umano, oltre che naturalmente giuridico.

Tantissimi i messaggi di solidarietà pubblicati sui social, telefonate, ma anche proposte concrete, come offerte di denaro in favore di Piergiorgio, che ora deve restituire la cascina ai suoi proprietari e che dal 10 febbraio rischia di ritrovarsi in mezzo ad una strada.

In trasmissione, Barbara d’Urso ha lanciato un appello per aiutare il 70enne cremonese a trovare una casa dove poter andare ad abitare con il suo cane, mentre l’inviata Ilaria Dalle Palle ha chiesto aiuto al sindaco Luigi Rottoli che ha promesso di fare di tutto per trovare una sistemazione.

 

Piergiorgio aveva ricevuto la lettera di sfratto, ma era in ospedale in gravi condizioni per Covid, e non essendosi presentato all’udienza per la risoluzione del contratto di comodato, si trova l’esecuzione di sfratto.

Nella sua vita, il 70enne ha lavorato in un distributore di benzina e poi ha fatto l’operaio. Ha una pensione e ha sempre fatto fronte a tutti i suoi impegni, ma a causa del Covid non ha potuto impugnare il preavviso di sfratto.

Il 70enne si è ammalato a marzo ed è stato in ospedale dal 21 marzo al 16 di aprile, per poi essere trasferito a Soresina per la riabilitazione. A casa è potuto tornare il 9 maggio del 2020. “Il mio cane mi ha salvato la vita”, ha detto. “Quando stavo male ho cercato il telefono, ma non potevo parlare. Black ha abbaiato tantissimo e così il mio amico Mario ha capito che qualcosa non andava. Quando mi ha trovato, ero svenuto. Sopra di me c’era Black che mi teneva al caldo”.

Sara Pizzorni

 

© Riproduzione riservata
Commenti