Cronaca
Commenta

Università e didattica a distanza, come cambia la vita degli studenti cremonesi

Didattica a distanza croce e delizia per gli studenti universitari cremonesi. Per i pendolari, rodati da anni di disservizi, la Dad è diventata quasi un sollievo. A beneficiare della didattica a distanza, divenuto più stretto. Ma rimane penalizzante per chi, come ad esempio chi frequenta percorsi di studi sanitari, avrebbe bisogno dell’esperienza sul campo.
 
Servizio di Simone Arrighi, Andrea Colla e Anita Franzini

© Riproduzione riservata
Commenti