Cronaca
Commenta

Arrivate dosi di AstraZeneca e le prime 500 di Moderna Attivo numero verde regionale

Consegnate oggi all’Asst Cremona altre 1300 dosi del vaccino Astrazeneca, il vaccino destinato alla fascia di età 18-55 anni e arrivate anche le prime 500 dosi di Moderna. Secondo quanto comunicato dalla Regione, dalle ore 13 di oggi sabato 13 febbraio, è attivo per informazioni il numero verde 800.89.45.45.

I vaccini Moderna, più gestibili dal punto di vista della catena del freddo, potranno essere utilizzati per i soggetti ‘allettati’ che saranno raggiunti direttamente al domicilio attraverso l’impiego di Usca, medici di famiglia o dell’Esercito.

Dalle ore 13 di lunedì 15 febbraio sarà disponibile il portale dedicato (https://vaccinazionicovid.servizirl.it/) alla prenotazione delle vaccinazioni per i cittadini lombardi che hanno più di 80 anni (comprese le persone nate nel 1941). Le somministrazioni del vaccino per gli over 80 cominceranno a partire dal 18 febbraio 2021.
Successivamente alla fase di adesione, il cittadino riceve un SMS (o una telefonata se è stato inserito nella piattaforma un numero fisso), in cui vengono fornite le indicazioni dell’appuntamento.
Al momento non è prevista la possibilità di modificare data, ora e luogo della somministrazione. Qualche giorno prima della vaccinazione, un SMS ricorda al cittadino l’appuntamento fissato.
Stiamo lavorando – afferma il sindaco Gianluca Galimberti – per capire, come Comune, come aiutare gli over80 che ne hanno bisogno a compilare le richieste.
Abbiamo chiesto di capire come procedere per le persone over80 allettate e per quelle che non possono raggiungere autonomamente il punto per la vaccinazione (in questo momento il punto vaccinale resta per noi l’ospedale di Cremona) e ci mettiamo a disposizione come Comune per organizzare supporti ai trasporti.
Anche rispetto al luogo, abbiamo chiesto un approfondimento e siamo in campo per lavorare insieme per altri spazi (primo fra tutti la Fiera) in vista anche della fase massiva”.

© Riproduzione riservata
Commenti