Cronaca
Commenta4

Ha preso il via la campagna vaccinale di massa presso l'hub di CremonaFiere

Foto Sessa

Ha preso finalmente il via, questa mattina la campagna vaccinale in fiera a Cremona. Numerose le persone che si sono recate presso l’hub vaccinale per ricevere la propria dose.

La popolazione di riferimento dell’ASST di Cremona – esclusi i cittadini con età inferiore a 16 anni – calcolando un’adesione di circa il 70% – è di 120mila persone (85.000 Cremona; 21 Casalmaggiore; 15 Soresina). Compatibilmente con la disponibilità delle dosi, la previsione è quella di vaccinare complessivamente circa 1200 persone al giorno.

L’intera procedura dura circa mezz’ora. L’accessibilità del quartiere fieristico è un elemento determinante. Partendo dal parcheggio esterno della Fiera per gli utenti e da un parcheggio interno per anziani e disabili si giunge al padiglione 1 per poi proseguire con la reception e l’accoglienza, la zona di sosta per l’anamnesi con gli operatori sanitari, la compilazione della modulistica e l’attesa pre-vaccino, il vaccino, le postazioni amministrative e l’attesa post vaccino.

Il percorso è suddiviso in sei macro aree: Accoglienza, Anamnesi (raccolta storia clinica), Attesa prima del Vaccino, Vaccinazione, Registrazione appuntamento seconda dose e rilascio certificato vaccinale (CUP), Osservazione post vaccino.

Per il momento prosegue la vaccinazione dei seguenti target: persone con più di 80anni (Over 80) e operatori sanitari extra ospedalieri (questi accedono mediante segnalazione agli ordini professionali). Nel mentre inizia la vaccinazione del personale scolastico.

Vengono soministrati vaccini Pzifer e AstraZeneca.

Fotoservizio Francesco Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti