Cronaca
Commenta1

Bertolaso in visita all'hub in Fiera. A Cremona record di vaccinati over80: il 54%

Guido Bertolaso ha visitato l’hub vaccinale in Fiera questo pomeriggio, un appuntamento annunciato ieri e che ha consentito al commissario regionale per le vaccinazioni di apprezzare l’organizzazione di Asst e Ats, oltre che dei volontari.

Con il  56,64% di persone over 80 vaccinate tra Cremona e Casalmaggiore (Asst di Cremona) il nostro territorio registra il dato più alto a livello regionale.

“Vedo una grande macchina organizzativa, grande competenza e passione. Mi fa molto piacere vedere tutti questi giubbotti gialli dei volontari che sono qui in modo spontaneo, semplici cittadini che a chiamata si sono messi a disposizione: nei momenti in cui tanti cercano di sottolineare le differenze, vedo una grande partecipazione di massa. Spero che in tutta la Lombardia si segua lo stesso esempio. Se continuiamo così, credo che per l’estate potremo uscire da questa tragedia.

“Spero che i medici seguano lo stesso esempio dei cittadini che sono qui a titolo volontario – ha poi aggiunto a proposito della carenza di personale -.  Io spero che i colleghi medici che hanno un po’ di tempo si mettano a disposizione, io stesso lo farò, qui e nel resto della Lombardia.  Questa è una emergenza che ci riguarda tutti e i dati e le statistiche dimostrano che si esce dall’emergenza solo vaccinandoci”

Secondo Bertolaso, “subito dopo Pasqua, diciamo il 10 aprile, avremo vaccinato tutti gli over 80 almeno con una prima dose. Qui a Cremona forse ci si riuscirà anche prima”.

L’allestimento dell’HUB vaccinale è il risultato di un gioco di squadra che ha visto, in primis, la collaborazione fra i vertici di CremonaFiere, dal Presidente Roberto Biloni al Direttore Massimo De Bellis, la Direzione strategica dell’ASST di Cremona e ATS della Val Padana e Comune di Cremona – Spaziocomune
Ad accompagnare Guido Bertolaso nella visita conoscitiva c’erano Giuseppe Rossi (Direttore Generale ASST di Cremona) Salvatore Mannino (direttore generale ATS Val Padana), Rosario Canino (Direttore Sanitario ASST di Cremona) Antonella Laiolo (Responsabile Servizio Vaccinale) Andrea Machiavelli (Direttore Farmacia Aziendale) Pietro Morstabilini (Dirigente delle professioni Sanitarie_DAPS) e Emanuela Nannini (Coordinatore Hub Vaccinale_DAPS).

Secondo i dati di Ats Valpadana, sono quasi 15mila le vaccinazioni di over 80 effettuate dal 18 febbraio al 15 marzo in provincia di Cremona. In particolare, 5.099 sono state effettuate a Crema, 642 a Soncino, 5988 presso l’ospedale di Cremona e l’hub vaccinale in fiera. A Casalmaggiore, 1652 sono state le vaccinazioni presso l’ospedale Oglio Po e 956 ne padiglione dell’Avis. Altre 157 presso l’ospedale Aragona.

 

© Riproduzione riservata
Commenti