Sport
Commenta

54° Circuito del Porto,
annunciati team e logistica

(foto Sessa)

Qualità e quantità si fondono perfettamente nel lavoro di intelaiatura del roster delle formazioni che si annunciano al via il prossimo 2 maggio all’edizione numero cinquantaquattro del Circuito del Porto Internazionale Trofeo Arvedi. Forti dell’esperienza maturata in anni di organizzazione, i dirigenti del Club Ciclistico Cremonese 1891 Gruppo Arvedi sono partiti da lontano per scremare un lotto di richieste di presenza davvero ampio e planetario.

“Grazie alla nostra segreteria – conferma Antonio Pegoiani, direttore di organizzazione e responsabile dell’intera area tecnica, nonchè presidente della Federciclismo cremonese – ne è scaturito un lotto di squadre ed atleti particolarmente qualificato, di alto spessore internazionale, ben equilibrato e numeroso. Degno certamente di una manifestazione di rango mondiale come il Circuito del Porto”.

Una formazione professional, oltre quindici squadre continental, con presenze da Stati Uniti, Canada, Germania, Bielorussia, Israele, Messico, Russia, Paraguay, Nuova Zelanda e Slovenia. Oltre alle squadre di pari categoria di casa nostra, che fanno da apripista ai team attivi tra gli under 23, iscritti con il proposito di dare battaglia e lasciare il segno sui centottanta chilometri in programma. Palcoscenico privilegiato per i velocisti di razza per le squadre che hanno nei propri ranghi gli sprinter più quotati, il Circuito del Porto da anni è considerato un vero e proprio mondiale di primavera per gli equilibristi delle volate.

A causa del perdurare della pandemia, l’organizzazione del Club Ciclistico Cremonese ha dovuto rivedere l’allestimento della logistica, portando il quartier generale della manifestazione sulle rive del fiume Po, presso gli impianti sportivi in Piazzale Azzurri d’Italia, dove sarà data anche la partenza ufficiosa. Seguita dall’ingresso sul consueto circuito di 12,859 chilometri che sarà coperto per quattordici volte. Invariato lo scenario d’arrivo, posto come sempre all’apice del lungo rettilineo di Viale Po.

Di seguito l’elenco delle squadre iscritte al momento al 54° Circuito del Porto Internazionale Trofeo Arvedi

– Bardiani Csf Faizanè (Italia)
– Israel Cycling Academy (Israele)
– Team Qhubeka (Italia)
– Biesse Arvedi (Italia)
– Gazprom Rusvelo (Italia)
– Massi Vivo Tactic (Paraguay)
– X Speed United (Canada)
– Global6 Cycling (Nuova Zelanda)
– Aevolo U23 (Stati Uniti)
– Minsk Cycling Club (Russia)
– Maloya Pushbikers (Germania)
– Ljublijana Gusto Santic (Slovenia)
– AR Monex Continental (Messico)
– Iseo Serrature Rime Carnovali (Italia)
– Team Colpack Ballan (Italia)
– Beltrami Tsa Tre Colli (Italia)
– D’Amico Um Tools (Italia)
– Mg K Vis Vpm (Italia)
– Work Service Dynatech (Italia)
– Zalf Euromobil Desirée Fior (Italia)
– General Store Essegibi F.lli Curia (Italia)
– Wsa Ktm Graz (Austria)
– CCB Cycling Education Foundation (Stati Uniti)
– Uc Monaco (Principato di Monaco)
– Gallina Ecotek Colosio (Italia)
– Petroli Firenze Hopplà Don Camillo (Italia)
– Viris Vigevano (Italia)
– Velo Racing Palazzago (Italia)

© Riproduzione riservata
Commenti