Cronaca
Commenta

Nuovo "gattile", a bilancio
46mila euro per avviare lavori

46mila euro messi a bilancio per iniziare ad attrezzare l’area di via Brescia individuata dall’amministrazione comunale di Cremona per la ricollocazione della maxi colonia felina di via Bissolati (nota da tutti come Gattile, pur non essendolo propriamente). Lo ha spiegato l’assessore Simona Pasquali in consiglio comunale, rispondendo a un’interrogazione presentata dal consigliere M5S Luca Nolli, che chiedeva conto di quanto fatto sinora.

L’area individuata, in via Brescia, nelle vicinanze dello svincolo della tangenziale, andrà ovviamente “attrezzata e recintata, per evitarne lo scavalco” ha evidenziato l’assessore. Sono 160 i felini che dovranno essere trasferiti. “L’area in questione già dispone di sottoservizi e di ampio parcheggio, oltre ad essere raggiungibile attraverso la pista ciclabile” continua Pasquali.

A quanto già stanziato, che servirà per la recinzione, andranno poi aggiunte altre somme per allestire gli spazi che, considerato l’ampio numero di animali, “avranno bisogno di ulteriori strutture per la preparazione del cibo, nonché quelle per l’accoglienza degli animali malati, dei cuccioli, dei gatti anziani e di quei felini che non sono adatti alla vita di colonia”.

L’emergenza sanitaria, ha evidenziato ancora l’assessore, ha rallentato un po’ le procedure, ma l’impegno è quello di proseguire il più in fretta possibile. Nel mentre si sta procedendo al frazionamento dell’area individuata. Quando tutto sarà pronto, “lo spostamento dovrà avvenire con la supervisione dell’Ats, in collaborazione con l’associazione Apac (Associazione provinciale animali Cremona) che la gestisce e con i tempi che verranno stabiliti dai veterinari” conclude Pasquali.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti