Cultura
Commenta

Riapre il refettorio di S.Pietro con
la mostra degli Artisti Cremonesi

L'affresco di Bernardino Gatti su una parete del refettorio della chiesa di San Pietro al Po

Dopo mesi di silenzio obbligato, l’Associazione Artisti Cremonesi propone di inaugurare una nuova stagione artistica attraverso una mostra collettiva in cui gli associati parteciperanno con opere realizzate nell’ultimo biennio (2020-2021). L’unità degli artisti mostra la forza che le associazioni hanno tentato di mantenere in questo lungo periodo di inattività e l’evento collettivo vuole essere il punto di ripartenza per le successive esposizioni già programmate presso la sede in Palazzo Azzolini.
La mostra si compone di opere pittoriche, fotografiche, sculture e composizione digitale. I molti linguaggi artistici e le varie tecniche utilizzate sono occasione di scoperta del significato di “fare arte” e “saper comunicare” che l’artista esprime attraverso le sue opere.

L’esposizione si tiene nel Refettorio della chiesa di San Pietro al Po, via Cesari 18 a Cremona. Nel rispetto delle norme anti-covid 19 è obbligatorio disinfettare le mani ed entrare con mascherina. All’interno sarà rispettato l’ordine per non creare assembramenti.

Ingresso gratuito.
Orari di apertura della mostra:
giovedì – venerdì ore 16.30-19
sabato – domenica ore 10-12 e 16.30-19.

Partner dell’iniziativa: Associazione CrArT – Cremona Arte e Turismo, Irrigatori cremonesi, Cassa Padana. Con il patrocinio del Comune di Cremona

© Riproduzione riservata
Commenti