Sport
Commenta

Progetto SMD, 400 iscritti
per l'International Seminar

Nella giornata di ieri, sabato 29 maggio, si è tenuto il seminario internazionale organizzato da SMD Cremona, l’assessorato allo sport del comune di Cremona, l’itis Torriani e la Giorgio Gandolfi Agency.  Numerosi gli ospiti del webinar da più nazioni e sport: Peter Gallagher, capo fisioterapisti degli All Blacks, Giuseppe Cormio GM della Volley Lube Civitanova, Luca Donati international Business Officer del levante Calcio.

Gli americani, Chris D’Orso, vice presidente sales operations degli Orlando Magic e Jonathan Sumers, direttore business solutions e esports dei Cleveland Cavaliers.
Tra i relatori era prevista la partecipazione anche di William Sutton, ex vice presidente marketing nba, assente per motivi di salute. In sua sostituzione ha parlato Giorgio Gandolfi, tra i fautori del webinar e titolare di una agenzia di comunicazione.

Numerosi spunti sono stati dati ai numerosi spettatori, collegati via videochiamata. L’evento era infatti predisposto con una traduzione simultanea in più lingue per facilitare la comprensione alla più larga platea possibile.

Si è parlato di come si organizza una società sportiva con particolare attenzione verso il marketing e la comunicazione, pilastri de progetto cremonese SMD.  Il caso del Levante ha messo sotto la lente di ingrandimento la figura di una “piccola” squadra che rivaleggia con le “big” della liga e mantiene un profilo alto grazie ai social e al marketing.

Analogo il discorso è stato quello di D’Orso, ma con il focus sulla sua squadra NBA, gli Orlando Magic. Qui, si è posta l’attenzione sullo storytelling in ambito sportivo e la ricerca continua che fanno le società americane nel campo della comunicazione.

In chiusura, Sumers, ha raccontato il sempre più importante settore degli E-Sports, ovvero gli sport legati al mondo dei videogiochi. Secondo Sumers e D’Orso rappresenta già ora un promettente futuro su cui scommettere. 400 le iscrizioni da più di 20 paesi, tra cui USA, Cina, sud Africa e Canada.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti