Cronaca
Commenta

Ancora una notte agitata in centro
27 identificati e alcol a minorenni

Ventisette persone identificate presso un esercizio pubblico di ristorazione di largo Boccaccino e il titolare denunciato e sanzionato per somministrazione di bevande alcoliche a minori di 18 anni. E’ il bilancio dell’attività di ieri sera della sezione di Polizia amministrativa della questura di Cremona, e arriva proprio all’indomani dell’annuncio di un incontro tra il questore e i titolari di esercizi pubblici sull’ordinanza della scorsa settimana con cui si vieta la vendita per asporto di bevande in bottiglie di vetro in tutta l’area della movida fino al 30 giugno, incontro che si terrà il 15 giugno in Confcommercio.

Nel caso specifico, uno dei due ragazzi non aveva ancora compiuto 16 anni.

Al titolare del locale è stata anche contestata la sanzione per il mancato rispetto della normativa di contrasto al Covid-19, ovvero per il mancato distanziamento dei clienti all’interno del locale.

© Riproduzione riservata
Commenti