Cronaca
Commenta

Prezzi delle materie prime:
webinar degli Industriali

Il prossimo 1 luglio alle ore 10, il Comitato Piccola Industria dell’Associazione Industriali della Provincia di Cremona, ha organizzato un webinar gratuito dal titolo: Prezzi delle materie prime: rincari, cause, impatti, prospettive a cui parteciperà con un intervento Ciro Rapacciuolo – Economist e Responsabile per congiuntura e previsioni del Centro Studi Confindustria. Queste le dichiarazioni di William Grandi – Presidente del Comitato Piccola Industria di Cremona: L’obiettivo del webinar è provare a capire cosa sta accadendo e cosa si può fare per aiutare le imprese a difendersi da questo ennesimo shock esterno.

Sin dalla seconda metà del 2020 il deciso aumento dell’economia cinese e le politiche di riduzione dell’offerta attuate da alcuni produttori ha dato avvio a questo processo che si è poi accentuato nel 2021, complicando lo scenario per le imprese e per l’economia italiana. I rincari, che in diversi casi sono decisamente importanti e molto diffusi: riguardano trasversalmente diversi settori e materiali come: metalli (rame, ferro, acciaio),  alimentari, materie plastiche (granulato), legno e petrolio. Gli indicatori ci dicono che ci troviamo in una prospettiva di rilancio per il Paese e per tutto il tessuto manifatturiero; questo potrebbe essere, anzi lo è già, un ostacolo non indifferente per le nostre pmi.

Per le imprese già gravate da un 2020 deficitario sotto l’aspetto dei volumi, patrimoniale e finanziario dovuto alla pandemia, questi aumenti stanno diventando in alcuni casi insostenibili.

Con un deciso rimbalzo dell’economia nella seconda metà dell’anno le cose potrebbero migliorare anche se bisogna considerare altre questioni collaterali come: la difficoltà di reperimento e distribuzione di semilavorati con conseguente dilatazione di costi e tempi di produzione oltre alla carenza di container e conseguente aumenti dei noli marittimi.

L’intervento di Rapacciuolo, referente del Centro Studi Confindustria, potrà darci delle risposte e una prospettiva dal loro osservatorio dando indicazioni preziose e precise in merito. La ripresa comunque è adesso e dobbiamo in qualsiasi modo cavalcarla.

© Riproduzione riservata
Commenti