Cronaca
Commenta

Bonus facciate anche per
San Sigismondo: via ai lavori

Sono iniziati i lavori nella chiesa di san Sigismondo a Cremona. Grazie all’opportunità del bonus facciate verrà completamente restaurato il lato nord della chiesa, la parte che dà sul campo sportivo. L’intervento prevede anche la sistemazione dei tetti sempre del lato nord, si tratta più di un’opera di prevenzione visto che questa parte della chiesa è molto esposta alle intemperie e non era stata sistemata quando nel 2014 era stata consolidata la torre campanaria con il ripristino degli intonaci.

Dunque la curia ha deciso di sfruttare il ponteggio per sistemare anche le coperture. Dopo un sopralluogo, infatti, ci si è resi conto che i tetti erano coperti dal muschio, dunque per prevenire che con l’inverno la situazione peggiori e ci siano delle infiltrazioni, si è deciso di intervenire. L’ obiettivo soprattutto è quello di tutelare gli affreschi interni delle cappelle laterali, uno dei più significativi complessi decorativi del Manierismo Cinquecentesco dell’Italia settentrionale. Mentre la spesa dei tetti sarà a carico della curia, grazie al bonus facciate sarà recuperato fino al 90% della spesa totale.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti