Cronaca
Commenta

Vaccini ai giovanissimi, prime date
disponibili solo dal 23 agosto

Cambiano le agende della campagna vaccinale in Lombardia. Bisognerà infatti aspettare l’ultima settimana di agosto per l’avvio delle vaccinazioni agli adolescenti di età compresa fra i 12 e i 18 anni. Questa la comunicazione ufficiale, anche se in realtà anche per i ventenni che si stanno prenotando in questi giorni i primi posti disponibili sono per la fine di agosto.

A Cremona in particolare si viene già dirottati su Codogno, complice probabilmente l’incertezza sul futuro dell’hub vaccinale. Gli slot per le prime dosi previsti per la fine di luglio e l’inizio di agosto sono saltati per la mancanza delle forniture. I giovanissimi che ancora non si sono prenotati troveranno posto quindi solo a ridosso della ripresa scolastica. L’assessore regionale al welfare Letizia Moratti rassicura: “un milione di dosi arriverà ad agosto di cui il 60% Pfizer e il 40 Moderna”, ha dichiarato. I calendari con i possibili appuntamenti (fino a 500 mila posti) sono presenti già da ieri sulla piattaforma , ma in ogni caso non si parte prima del 23 agosto.

Questo significa d’altro canto che a prescindere dagli appuntamenti già fissati, le somministrazioni di luglio e agosto saranno esclusivamente per le seconde dosi. Per i cittadini che hanno già ricevuto la prima somministrazione è ancora possibile modificare la data dell’appuntamento per il richiamo vaccinale in caso di impegni indifferibili. La modifica può essere fatta una sola volta sul portale, in base alle disponibilità dei centri sul territorio.

© Riproduzione riservata
Commenti