Cronaca
Commenta

20 anni dal G8 di Genova: serata
ai Giardini con don Corazzina

Anche Cremona partecipa al ricordo dei vent’anni del G8 di Genova, con alcune iniziative organizzate dal Cremona Social Forum.
Il primo dei due appuntamenti i programma si è tenuto ai giardini pubblici di Piazza Roma ieri sera  venerdì 16 luglio con il titolo “Un altro mondo è in cammino. Culture e pratiche di futuro nel nome dell’umanità e del pianeta”.
Ad accompagnare il pubblico, in una serata contraddistinta da pioggia a intermittenza, c’era don Fabio Corazzina, parroco di strada a Fiumicello (BS), presente nel G8 del 2001 come rappresentante dell’associazione cattolica “Pax Christi”; con lui anche Daniela Negri, docente di Lingua e cultura italiana nei Corsi ALAC per stranieri e volontaria della ONG Progetto Mondo-MLAL per la Cooperazione internazionale, e Massimo Bondioli, Presidente dell’Associazione Amici di Emmaus.
I relatori hanno fatto il punto sulla storia del movimento e delle tematiche che, oggi come allora, vengono portate all’attenzione: tra queste, l’ecosostenibilità, l’immigrazione, lo sfruttamento del lavoro e le multinazionali.
La serata è poi proseguita con l’inchiesta di Annalisa Camilli “Azione Civile – I giorni di Genova”, docu-reading sul tema della giustizia.
Il secondo appuntamento sarà mercoledì 21 luglio alle 21,00 con il titolo “a 20 anni dalla marcia dei 300.000 cittadini del Mondo al Genova Social Forum, dalla notte del massacro alla Scuola Diaz e delle torture alla Caserma di Bolzaneto “Genova per noi”, sempre in piazza Roma.

Andrea Colla

 

© Riproduzione riservata
Commenti