Sport
Commenta

Focolaio Covid allo Spezia,
11 giocatori sono positivi

La squadra ligure dovrebbe incontrare la Cremonese in amichevole il prossimo 8 agosto a Cles (Trento)

Una vecchia sfida tra Cremonese e Spezia

Tra le amichevoli estive della Cremonese è previsto un match anche contro lo Spezia, domenica 8 agosto a Cles, in provincia di Trento. Ma ora un focolaio di Covid ha colpito la squadra ligure, costringendo la società ad interrompere le sedute di allenamento in vista della prossima stagione. Il cluster nella società sarebbe causa di un giocatore no-vax che ha contagiato i compagni. Sono undici finora i giocatori contagiati.

A diffondere la notizia è stato il professor Vincenzo Salini, medico sociale dello Spezia e membro della Commissione medica Figc. Intervistato ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il dottore ha dichiarato: “Abbiamo provveduto ad effettuare la prima dose di vaccino. Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico. Per fortuna, tutti i ragazzi stanno bene. Tutti i club stanno procedendo alle vaccinazioni. I calciatori dovrebbero vaccinarsi, ma noi possiamo fare solo opera di persuasione”.

© Riproduzione riservata
Commenti