Eventi
Commenta

"Genova per noi": il 21 luglio serata
di testimonianze in piazza Roma

A 20 anni dal G8 di Genova, gli attivisti cremonesi del Cremona Social Forum promuovono, per la serata di mercoledì 21 luglio, in piazza Roma, un momento pubblico dal titolo: “Genova per noi – testimonianze, canzoni, visioni per un altro mondo necessario”. In questa serata verranno raccontati “20 anni di azioni sociali, 20 esperienze di cittadini attivi, 20 messaggi per condividere un ricordo, un’esperienza, una denuncia, una proposta, un impegno per l’oggi e per il domani” spiegano gli organizzatori. Insomma, una piccola maratona di interventi brevi che vedrà esprimersi chi a Genova c’era e chi no.

Le testimonianze si alterneranno con due interventi musicali a tema: i Nero A Metà proporranno in atmosfere acustiche un viaggio nella canzone d’autore da Genova al Mondo, mentre il giovane rapper Iuman scolpirà le sue rime su contaminazioni musicali tra storie di vita e denuncia sociale.

A seguire, verrà proiettato il Film-Documentario “Genova 2001: Un altro mondo è possibile” – il Cinema Italiano al Genoa Social Forum, un reportage unico che ripercorre l’intera settimana di eventi dal 14 al 21 luglio, opera collettiva di 100 autori, registi, sceneggiatori tra i quali Ettore Scola, Carlo Lizzani, Gillo Pontecorvo, i fratelli Taviani, Cristina Comencini, Mario Monicelli, Gabriele Salvatores, Daniele Segre, Francesca Archibugi, Ricky Tognazzi e tanti altri.

L’iniziativa si svolge in spazi aperti e verrà realizzata nel rigoroso rispetto delle misure di prevenzione e protezione: gli organizzatori richiamano i cittadini partecipanti alla piena osservanza delle norme vigenti, facendo appello alle buone pratiche indispensabili per la tutela della salute di ciascuno e di tutti.
In questi giorni, inoltre, una delegazione informale cremonese partecipa alle iniziative organizzate nella città ligure.

© Riproduzione riservata
Commenti