Economia
Commenta

Lavoro, nel 3° trimestre a Cremona
assunzioni sui livelli del 2019

Secondo le rilevazioni Excelsior delle Camere di commercio, nei mesi di luglio, agosto e settembre 2021 ci saranno 6.520 nuovi ingressi nelle imprese cremonesi, contro i 2.420 dello stesso periodo dello scorso anno

Nonostante la fase di incertezza legata all’andamento della pandemia, il mercato del lavoro in provincia di Cremona è dinamico e le imprese del territorio prevedono nei prossimi mesi assunzioni sui livelli del 2019. La conferma arriva dalle rilevazioni Excelsior svolte mensilmente dalle Camere di commercio (per aziende con oltre quaranta addetti) e da Infocamere, attraverso questionari online ed interviste telefoniche.

Secondo l’ultima ricerca, infatti, le aziende cremonesi prevedono di effettuare nel terzo trimestre del 2021 (luglio, agosto e settembre) 6.520 assunzioni. Il dato è in crescita sia rispetto al secondo trimestre (5.590) sia nel confronto con gli anni precedenti. Nel terzo trimestre del 2020, infatti, le previsioni di assunzione si attestavano su 2.420 unità e per lo stesso periodo del 2019 erano stati previsti 6.370 ingressi. Il dato del 2021 risulta quindi addirittura in lieve crescita rispetto a quello di due anni fa.

Considerando i differenti settori, l’incremento delle assunzioni è trainato dai servizi (previsti 2.340 ingressi), dal manifatturiero (2.280) e quindi da turismo (880), commercio (600) e costruzioni (430).

Sempre secondo le rilevazioni Excelsior relative alla provincia di Cremona, in questo trimestre le imprese ricercano soprattutto personale con diploma (32,2% delle assunzioni previste) o senza titoli di studio particolari (31,2%). Seguono gli ingressi di personale con qualifica professionale (23%) ed infine con laurea (13,6%). Il 17,6% dei nuovi assunti presenta “high skill” ed andrà ad occupare un ruolo di dirigente, specialista o tecnico.

Quasi una nuova assunzione su tre riguarderà giovanissimi: il 31,9% degli ingressi previsti, infatti, è riferito ad under 29. g.lo.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti