Cronaca
Commenta

Incidente stradale a Gussola: muore
62enne, ferite gravi per un 48enne

L'uomo, Bruno Mastroianni di 62 anni, è morto poco dopo l'impatto che ha distrutto la parte frontale della vettura. E' stato invece trasportato al Policlinico San Matteo di Pavia il conducente della Captiva, M.S., 48 anni, residente a Casalmaggiore.

Un uomo ha perso la vita questa mattina in un tragico scontro tra due auto avvenuto alle 7,45 circa in via XX Settembre alle porte di Gussola, davanti alla carrozzeria Multicar. Sul posto Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco di Mantova. Coinvolte una Captiva e una Fiat Panda. Vista la gravità delle ferite dell’occupante di quest’ultima, è stato allertato l’elisoccorso da Brescia, ma il trasporto purtroppo non si è reso necessario: l’uomo, Bruno Mastroianni di 62 anni, è morto poco dopo l’impatto che ha distrutto la parte frontale della vettura. E’ stato invece trasportato al Policlinico  San Matteo di Pavia il conducente della Captiva, M.S., 48 anni, residente a Casalmaggiore: le sue condizioni si presentano gravi, con traumi in diverse parti del corpo.

La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Stradale di Casalmaggiore, che potrà sfruttare le immagini registrate dalla telecamera di videosorveglianza della carrozzeria Multicar, oltre che le testimonianze di un dipendente che ha visto la scena dell’incidente proprio mentre andava al lavoro. Si tratta, al di là di ogni ragionevole dubbio, di uno scontro frontale laterale, violentissimo: Bruno Mastroianni, che viveva con la mamma a Scandolara Ravara, è morto sul colpo; il 48enne di Casalmaggiore, che lavora presso un supermercato cittadino, lotta invece per la vita. La Stradale ha disposto il sequestro dei mezzi.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti