Eventi
Commenta

In piazza Marconi auto e moto
d'epoca danno spettacolo

FOTO E VIDEO SESSA

Grande curiosità, questa mattina in piazza Marconi, per le auto e moto d’epoca, tutte di fabbricazione anteriore al 1918, arrivate a Cremona nell’ambito della Settimana Motoristica Bresciana, partita da Rezzato. Un “museo itinerante” che resterà a Cremona fino a circa le 15 per ripartire alla volta della Franciacorta.

45 i mezzi partecipanti,  tutti rigorosamente costruiti prima del 1918, provenienti da 6 diversi Paesi del Vecchio Continente. Il raduno itinerante è tra i più affascinanti del mondo e può vantare la partecipazione dei gioielli a motore più preziosi, a due, tre e quattro ruote: motociclette, tricicli, quadricicli, auto e autocarri.

Ad accogliere gli organizzatori Barbara Manfredini, assessore al Turismo: “La tappa cremonese – ha detto –  è un ulteriore attestazione che la città venga scelta come meta turistica. Con Brescia abbiamo dei rapporti culturali e turistici di lunga data.”
Tanta la curiosità tra i presenti: i guidatori, vestiti con abiti d’epoca, si sono prestati a fare fotografie con i tanti cremonesi accorsi al Museo del Violino per l’occasione. Un nuovo inizio, dopo i duri mesi della pandemia. “La voglia di ripartire è tanta”, afferma il direttore della manifestazione Paolo Mori, “gli equipaggi hanno voglia di partecipare alle manifestazioni; speriamo di riprendere presto i ritmi degli anni scorsi. Ringraziamo l’amministrazione di Cremona per l’accoglienza che ci hanno dedicato”.

Andrea Colla

 

© Riproduzione riservata
Commenti