Cronaca
Commenta

L'obbligo di Green pass ora
scatta anche in Comune

Per accedere alle sedi comunali di Cremona i dipendenti dovranno avere il Green pass. Lo rende noto il segretario generale del comune Gabriella di Girolamo. A breve saranno introdotte misure di controllo e saranno stabilite le modalità operative di accertamento e di verifica per tutti i dipendenti.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato, motivo per cui anche in Comune a Cremona tutto il personale è tenuto a essere in possesso della Certificazione verde Covid-19.

L’obbligo è esteso ai soggetti, anche esterni, che svolgono a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o formativa presso il Comune. Tale prescrizione non si applica invece ai soggetti esenti per motivi di salute. La nuova norma prevede la gratuità dei tamponi per coloro che sono stati esentati dalla vaccinazione.

Il personale soggetto a obbligo del Green Pass che ne risulti sprovvisto al momento dell’accesso al luogo di lavoro, è considerato assente ingiustificato fino alla presentazione della Certificazione Verde; dopo cinque giorni di assenza, il rapporto di lavoro è sospeso. Scatteranno anche delle sanzioni per chi è al lavoro senza averlo. Ora si attendono le linee guida per l’applicazione normativa dal ministero della Salute.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti