Cronaca
Commenta

Delitto Cambonino, finita la
fuga del presunto omicida

E’ stato rintracciato e fermato in serata dalle volanti della polizia, Younes El Yassire, il 35enne marocchino che questa mattina avrebbe accoltellato la madre Fatna Moukhrif, 54 anni, nella loro casa di via Panfilo Nuvolone 4, al quartiere Cambonino, per poi fuggire. Dopo ore di ricerche serrate, gli agenti della Questura lo hanno trovato. In un primo momento era stata presa in considerazione l’ipotesi che l’uomo, che non ha la patente, potesse aver raggiunto la stazione ferroviaria per salire su un treno, e invece è stato trovato in città. Ha vagabondato per ore a piedi. Al momento dei fatti, Younes e la madre, accoltellata al collo, erano da soli in casa. L’arma del delitto è stata trovata all’interno dell’abitazione. Younes El Yassire è stato condotto in Questura e verso le 21,30 è cominciato l’interrogatorio. Domani saranno forniti ulteriori particolari.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti