Ambiente
Commenta

Puliamo il Mondo: Legambiente con
le scuole per raccogliere i mozziconi

Nella giornata nazionale di Puliamo Il Mondo, il circolo cremonese Vedo Verde di Legambiente ha ripreso la camopagna di rimozione dei mozziconi di sigaretta dai Giardini Pubblici di piazza Roma, coinvolgendo due classi prime della scuola primaria Manzoni e una quinta del liceo scienze applicate del Torriani. Tutti muniti di guantoni, pinze e bastoncini di bambù per infilzare i mozziconi, i ragazzi sono stati impegnati per buona parte della mattinata, sotto l’occhio vigile degli insegnanti e di Giovanna Perrotta, organizzatrice della gionata per il circolo Vedo Verde. “Vogliamo rilanciare questa campagna sui mozziconi, che avevamo già avviato prima della pandemia. La scelta dei Giardini Pubblici deriva dalla volontà di sottolineare l’importanza di salvaguardare un bene comune, sopratttuto in questo periodo”.

Abolite le bottiglie di plastica come contenitori dei residui di sigarette, sono stati invece distribuiti bicchierini di carta biodegradabile.

Insieme ai volontari di Legambiente e agli insegnanti coinvolti, anche due guardie ecologiche volontarie: “E’ incredibile quello che troviamo nei parchi – afferma la Gev Fiorenzo Bassanini -. Un esempio per tutti: nei gardinetti di via Argine Panizza abbiamo recuperato almeno un centinaio di capsule del caffè in materiale non riciclabile che erano state buttate a terra”.

Insomma c’è ancora molto da fare per sensibilizzare la popolazione a smaltire correttamente i rifiuti e giornate come questa servono anche a questo scopo. Nel video, l’appello dell’assessore Maurizio Manzi, presente questa mattina ai Giardini con la funzionaria del settore Ambiente Cinzia Vuoto.

I prossimi appuntamenti sono in programma sabato 25 settembre alle 9.30 al Quartiere 2 Boschetto-Migliaro e domenica 26 settembre sempre alle 9.30 al Quartiere Zaist. Quest’anno la novità è rappresentata dal coinvolgimento diretto dei quartieri che hanno dedicato tre giornate (il 18, il 25 e il 26 settembre 2021) alle iniziative di Puliamo il Mondo nell’ambito della Festa del Volontariato “Ripartire dai quartieri”.

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo che vede, ogni anno a fine settembre, volontari di tutto il mondo darsi danno appuntamento in più di 120 Paesi per scendere in piazza con l’intento di dare un segnale concreto di voglia di fare e di identità territoriale Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente ormai da anni su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di migliaia di gruppi di “volontari dell’ambiente”. gbiagi

© Riproduzione riservata
Commenti