Cronaca
Commenta

Ex Snum, convenzione per
costruire edificio commerciale

Dopo mesi di attesa finalmente verrà portato in giunta dall’assessore Andrea Virgilio il testo della convenzione relativa alla richiesta di permesso di costruire convenzionato per la realizzazione di un edificio commerciale nell’area ex Snum, tra via Giordano, via Mosa, via Cadore, via Ratti che sarà stipulata tra Comune di Cremona e il Gruppo Findonati.

E’ questo il passo necessario che darà il via, finalmente, al recupero di un’area dismessa di cui si sta parlando da anni, con l’insediamento di un supermercato di medie dimensioni. Al momento ancora non si conosce il nome, ma potrebbe arrivare una catena di supermercati che in Lombardia ancora non è presente. Tuttavia si tratta per ora di ipotesi, in quanto il contratto non è ancora stato firmato.

Dopo aver completato l’acquisto, a gennaio, la società immobiliare Findonati ha avviato i lavori per il risanamento e la bonifica di quest’area abbandonata, che si sviluppa su una superficie totale di 6600 di cui 1.500 di edificio commerciale. Il progetto non è cambiato e si va ad adattare alla presenza delle mura. Verrà con molta probabilità costruita una rotonda per garantire i futuri flussi di traffico. C’è qualche residente che si lamenta della mancanza di illuminazione nel tratto iniziale di via Cadore che costeggia l’area dell’ex Snum, una situazione che va avanti da mesi.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti