Cultura
Commenta

Due appuntamenti con Emma Dante:
il 20 ottobre in scena "Misericordia"

Due appuntamenti imperdibili uno di prosa e uno d’opera vedono protagonista la grande regista siciliana Emma Dante. Mercoledì 20 ottobre (ore 20) andrà in scena Misericordia, una storia intensa e sconvolgente, un’ode alla donna, alla sua tenacia e alla sua capacità di affrontare i drammi della vita. È un inno alla pietà, all’accoglienza e al prendersi cura degli altri con uno slancio misericordioso ed autentico.
Sul palco personaggi fragili, umani, in una serata di grandi emozioni.

Ma Emma Dante ritornerà poi come regista nell’opera di C.W. Gluck Iphigénie en Tauride (3 e 5 dicembre), interpretata da una star del belcanto come Anna Caterina Antonacci. Il nuovo allestimento proporrà una lettura intensa e spiazzante come solo una delle più grandi registe contemporanee sa fare.

Misericordia parla delle donne, di situazioni in cui sono condannate a lottare, se vogliono sopravvivere, a combattere con ogni possibile risorsa per emergere dal degrado e dallo squallore in cui la società pare averle relegate. È la storia di Anna, Nuzza e Bettina – che lavorano a maglia di giorno e si vendono la notte – e del povero orfano menomato che vive con loro.

© Riproduzione riservata
Commenti