Cronaca
Commenta

Scarcerazione Pasini: il commento
dell'ass. "Donne contro la violenza"

L’associazione “Donne contro la violenza” di Crema ha appreso con perplessità l’assoluzione del Pasini dal reato di omicidio nei confronti di Sabrina. “La nostra associazione rispetta, come sempre, la sentenza emessa dal tribunale. Esprimeremo la nostra opinione sul caso, una volta lette le motivazioni”.

Dall’associazione arrivano però già vicinanza e solidarietà nei confronti delle donne coinvolte a vario titolo nella vicenda. In primis alla famiglia della vittima “che con questa sentenza vede rinnovato il dolore e non può dare un nome all’assassino di Sabrina. Ma un pensiero speciale va a S. (ex compagna di Pasini, ndr) che in prima persona ha vissuto la tragedia, si è vista la casa distrutta e che dovrà sopportare più di chiunque le conseguenze di questa decisione”.

Per l’associazione Pasini, “è un personaggio chiave della vicenda, sarà ora libero di circolare e tutte noi sappiamo per esperienza quanto pericoloso possa diventare per le donne che ai suoi occhi non lo hanno difeso e in quale stato d’ angoscia potranno vivere d’ora in avanti”.

© Riproduzione riservata
Commenti