Feste e turismo
Commenta

Pizzighettone, tutto pronto per
il secondo weekend dei Fasulin

Il secondo fine settimana della maratona gastronomica ’29^ Fasulin de l’òc cun le cudeghe’, organizzata dal Gruppo Volontari Mura Pizzighettone, è alle porte dopo un primo weekend con tanta gente e molti buongustai, tra cui anche numerosi camper provenienti da Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana.

La rassegna è tornata a ricalcare il solco delle edizioni pre-Covid, anche se con regole diverse, soprattutto rispettose delle norme anti pandemiche. Distanziamento personale e a tavola, mascherina, sanificazioni degli ambienti, igienizzazione delle mani ma non solo. Tra gli obblighi, novità di quest’anno, anche la tracciabilità dei partecipanti, attraverso la formula della prenotazione.

Quindi i buongustai che vorranno venire nelle mura di Pizzighettone, in una cornice davvero unica, a degustare i Fasulin e gli altri prodotti tipici dell’autunno contadino locale, dovranno prenotarsi. Con la possibilità di prenotazioni sia online (attraverso l’apposita procedura sul sito dedicato www.fasulin.com) sia in loco, di persona, presso l’apposito corner-prenotazioni allestito in esterno, di fronte all’ingresso del Rivellino delle Mura di via Boneschi, dove saranno presenti degli addetti che attraverso il computer prenoteranno in diretta i posti a tavola richiesti per il pranzo o la cena, nelle tre ultime Casematte della
rassegna lasciate volutamente escluse dalla prenotazione online per riuscire ad accontentare proprio tutti, anche coloro che con la ‘rete’ hanno scarsa o nulla dimestichezza.

Sarà possibile anche il servizio di asporto, attivo dalle 10.30 alle 13.30 presso un gazebo esterno alle mura mentre in altri orari presso le casse e poi il ritiro al bancone di distribuzione.  Per accedere alla manifestazione è necessario il Green Pass.

© Riproduzione riservata
Commenti