Economia
Commenta

Fiere, per l'inaugurazione ricco
parterre. Rolfi conferma presenza

Si alza il sipario, domani 26 novembre, sulle Fiere Zootecniche internazionli a Cà de Somenzi. Inaugurazione alle ore 12, ricco il parterre di autorità: oltre al ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli ci saranno l’assessore  regionale all’alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi i sottosegretari Andrea Costa (Salute) e Manlio Di Stefano (Affari esteri); gli onorevoli Filippo Gallinella (presidente 13ª Commissione Agricoltura), Silvana Comaroli e Luciano Pizzetti; l’eurodeputato Massimiliano Salini; il consigliere regionale Matteo Piloni; il presidente di CremonaFiere, Roberto Biloni e il direttore di CremonaFiere, Massimo De Bellis.

Oltre 200 gli espositori, nazionali e internazionali, con macchine, attrezzature, servizi per l’agricoltura e la zootecnia.
Oltre 60  gli appuntamenti tra convegni, seminari, presentazioni sui temi più caldi del settore. In programma anche due mostre di mezzi agricoli storici unici al mondo.

La fiera inoltre ospita quella che è l’unica mostra zootecnica internazionale negli ultimi due anni: iscritti oltre 470 capi da 75 allevamenti italiani ed esteri.

Dall’estero: delegazioni da 14 Paesi esteri (Azerbaigian, Bielorussia, Marocco, Pakistan, Polonia, Moldavia, Romania, Serbia, Kazakistan, India, Ghana, Uzbekistan, Paesi Bassi, Irlanda) per mettere in contatto le imprese con i mercati internazionali più interessanti
Mostra zootecnica: L’unica mostra zootecnica internazionale negli ultimi due anni. Iscritti oltre 470 capi da 75 allevamenti italiani ed esteri.

Per ulteriori informazioni e scoprire il programma completo della manifestazione è possibile visitare il sito www.fierezootecnichecr.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti