Cronaca
Commenta

Tentano di rubare due magliette
al CremonaPo: denunciata 15enne

Tentativo di furto, nel pomeriggio del 2 dicembre, nel negozio “Bershka” del  centro commerciale Cremona Po e denuncia a carico di una quindicenne di origine straniera da parte dei Carabineri.
La ragazza e un’amica erano entrate nel negozio verso le 13.00 e avevano girato tra i reparti di abbigliamento. Poi erano andate in un camerino portando con loro vari capi da provare. All’uscita del camerino non li avevano restituiti  tutti, facendo insospettire una commessa. Controllando le tasche di un pantalone, la dipendente aveva trovato delle placche antitaccheggio relative a delle
magliette e aveva chiesto alle due ragazze di mostrare il contenuto dello zaino.
A questo punto le due avevano mostrato una certa agitazione e mentre la commessa chiedeva l’intervento della vigilanza, erano uscite dal negozio per chiudersi nei bagni della struttura. La commessa e l’addetto le avevano seguite e dopo vari tentativi, erano riusciti a farsi aprire la porta: dentro a un cestino dei rifiuti trovano le due magliette, del valore di 30 euro, corrispondenti alle placche antitaccheggio trovate nei pantaloni.

Giunti sul posto i Carabinieri hanno proceduto con l’identificazione della quindicenne che si era addossata la responsabilità del furto, mentre la refurtiva è stata restituita all’esercizio commerciale. La ragazzina è stata denunciata  all’Autorità Giudiziaria minorile di Brescia per tentato furto aggravato e riaffidata ai genitori che sono stati avvisati del fatto e convocati in caserma.

© Riproduzione riservata
Commenti