Cronaca
Commenta

Pochi tamponi, positività al 13,2%
in regione. 85 nuovi casi a Cremona

Dopo i 333 nuovi positivi di ieri, oggi in provincia di Cremona i numeri sono molto più contenuti. Nelle ultime 24 ore sono risultati 85 i nuovi casi di Coronavirus. In regione i positivi sono 4.581 su appena 34.639 tamponi. La percentuale di tamponi positivi è altissima: 13,2%.

In Lombardia, i casi in isolamento domiciliare sono 118.368. I ricoverati in area medica sono 1.439 (+38 nelle ultime 24 ore), in terapia intensiva ci sono 178 pazienti (+2 tra sabato e domenica). Di questi 14 sono nuovi pazienti, 10 sono stati dimessi dalla terapia intensiva e 2 sono morti. Il numero complessivo dei deceduti delle ultime 24 ore è di 15 persone.

I nuovi casi sono così divisi per provincia: Milano 1.807, 1.018 dei quali a Milano città. A Varese 630 nuovi casi; Bergamo 441; Como 373; Brescia 297; Pavia 199; Sondrio 102; Cremona 85; Mantova 68; Lodi 60; Lecco 59; e il resto in fase di verifica.

Numeri che fanno davvero aumentare la possibilità del passaggio in zona gialla della Lombardia, provvedimento che scatta al superamento del 10% delle terapie intensive (al 23 dicembre la Lombardia era già al 10,6%) e del 15% dei posti in area medica (13,8% la situazione in Lombardia fino a pochi giorni fa).  Si va in zona arancione invece quando il tasso delle terapie intensive supera il 20% e contemporaneamente l’area medica supera il 30%.

© Riproduzione riservata
Commenti