Cronaca
Commenta

Terza dose per i sedicenni, dal 27
dicembre via alle prenotazioni

Partite le vaccinazioni per l'età pediatrica (prime dosi), ora al via anche le dosi booster per gli adolescenti tra i 16 e i 17 anni

In regione Lombardia da lunedì 27 dicembre, possono prenotare la terza dose (booster) di vaccino anti Covid-19 anche i cittadini appartenenti alla fascia di età 16-17 anni. Questa fascia di età fa seguito a quella dei ragazzi dai 18 anni in su.

La  “dose booster”  può essere somministrata dopo almeno 5 mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo vaccinale primario.

Nel caso i genitori o i tutori dei ragazzi tra i 16 e i 17 anni non riescano ad accedere alla prenotazione, la Regione assicura che presto arriveranno le indicazioni per effettuare la registrazione e richiedere l’inserimento dei dati del minore.

Il giorno dell’appuntamento vaccinale il genitore/tutore legale dovrà: comunicare al medico vaccinatore del Centro Vaccinale che il minore non sia stato sottoposto alla somministrazione di vaccini vivi attenuati (ad es. influenza spray nasale, morbillo parotite rosolia e varicella, febbre gialla) nei 14 giorni precedenti e che non riceverà vaccini nei 14 giorni successivi alla vaccinazione anti Covid-19, oppure presentare certificato vaccinale del ragazzo.

© Riproduzione riservata
Commenti