Cronaca
Commenta

Altro "ignoto" cremonese da
Amadeus con la sua crêperie

Ancora “ignoti” cremonesi alla trasmissione Rai “I soliti ignoti” condotta da Amadeus. Ieri sera il concorrente vip Sebastiano Somma ha azzeccato l’attività di Mimma, 60 anni, cremonese, che nella città del Torrazzo gestisce una crêperie. A Mimma, Somma ha chiesto un indizio come aiuto e la cremonese gli ha detto che “l’interno è sempre diverso”. E il concorrente ha indovinato il “mestiere” di Mimma, aggiudicandosi la somma abbinata di 20.000 euro.

Lo scorso 7 gennaio tra gli “ignoti” c’era un altro cremonese: Matteo, 45 anni, di Paderno Ponchielli. Lui era il mentalista rock che si era anche esibito in un numero di  “illusionismo della mente”. Il cremonese, attraverso un “oracolo” a forma di chitarra, era riuscito ad indovinare la canzone scelta da Amadeus su alcuni cartoncini, e cioè “Ho in mente te” degli Equipe 84.

S.P.

© Riproduzione riservata
Commenti