Cronaca
Commenta

Sospiro, la coop. Fratelli Tutti
gestirà il bar della Fondazione

La cooperativa “Fratelli Tutti”, che ha aperto poco prima di Natale il laboratorio di pasticceria  in via Buoso da Dovara, amplia il proprio raggio d’azione e approderà anche a Sospiro. E’ stata infatti siglata una collaborazione con Fondazione Sospiro per il subentro nella gestione del bar interno alla struttura. Come spiega don Roberto Musa, presidente di Fratelli Tutti, “i nostri ragazzi saranno coinvolti nel servizio ai tavoli e nei reparti, un’occasione di inserimento lavorativo. E poi nel corso del 2022 vorremmo individuare un punto vendita più ampio, magari verso il centro storico di Cremona. Le cose stanno andando bene e nostro obiettivo è incrementare i risultati ottenuti finora, perchè questo ci fa aumentare le possibilità di occupazione per i nostri ragazzi”.

“Fratelli Tutti” è la cooperativa sociale nata lo scorso anno prendendo spunto dall’enciclica di papa Francesco, per favorire l’inserimento lavorativo di giovani disabili con percorsi di formazione lavoro.

Lo scopo primario è quello di riuscire a valorizzare le singole persone con le loro doti, le loro potenzialità, per ciascuno si cerca il ruolo più adeguato, tenendo conto anche delle loro necessità, tenendo presente che il lavoro non è solo un mezzo per procurarsi il pane quotidiano, ma anche per esprimere la propria personalità.

 

© Riproduzione riservata
Commenti