Cronaca
Commenta

Polizia, maxi controlli. Più di
300 le persone identificate

Nelle giornate del 25 e del 26 gennaio sono state effettuate intense attività di controllo del territorio cremonese che hanno visto l’impiego degli agenti della squadra Volante della Questura di Cremona e dei colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano.

Obiettivo: rispondere alla richiesta di sicurezza dei cittadini, soprattutto a causa della costante presenza di reati commessi da gruppi di giovanissimi.

Le zone interessate dai controlli sono state le aree vicine alla stazione ferroviaria e i parchi cittadini. Un controllo capillare è stato esteso anche alle zone periferiche di Cremona e sono stati disposti diversi posti di blocco nelle principali arterie della città.

Un altro punto focale dell’attività della polizia è stato il rispetto delle disposizioni contro la pandemia da Covid-19. Sono stati infatti effettuati diversi controlli in esercizi commerciali per verificare il rispetto delle norme da parte di titolari e clienti.

Più di 300 persone sono state identificate e circa 180 veicoli sono stati controllati. Un minore è stato denunciato per una violazione alle norme attinenti all’obbligo di quarantena.

Queste attività di monitoraggio continueranno con cadenza settimanale.

© Riproduzione riservata
Commenti