Ambiente
Commenta

Grossa pianta si schianta al Vecchio
Passeggio e sfiora scolaresca

Uno scricchiolio, il grido degli insegnanti, e poi il boato. Un grosso albero si è schiantato poco prima delle 13 nel parco del Vecchio Passeggio, a pochi metri da un gruppo di ragazzi della scuola media Campi.

Un evento che ha lasciato ammutoliti i presenti e che avrebbe potuto provocare un disastro. Il Comune come noto ha avviato il monitoraggio delle piante e a seguito di esso è stato messo in atto dalla scorsa estate il piano di abbattimenti in varie zone della città, soprattutto nel Quartiere Po.

Questa mattina il vento è stato particolarmente forte in diverse zone della provincia, ma soprattutto nel Cremasco, dove si è sviluppata una vera e propria tromba d’aria. A Crema ad esempio è caduto un albero in via Mercato proprio in mezzo alla strada, ingombrando il passaggio e creando problemi anche alla viabilità.

Ma tutta la zona nord-ovest della provincia è stata colpita, con innumerevoli conseguenze, anche agli edifici, con tetti scoperchiati e calcinacci finiti in strada. Non solo: il forte vento ha altresì favorito lo sviluppo di incendi. Come a Soncino, in via Einaudi, dove il tetto di una villetta ha preso fuoco. O a Romanengo, dove un altro rogo si è sviluppato alla cascina Pradelle.

© Riproduzione riservata
Commenti