Spettacolo
Commenta

Jazz, un gruppo cremonese al
concorso per giovani talenti

Sabato 12 febbraio al live club Milestone di Piacenza si disputerà la finale dedicata ai gruppi del concorso nazionale per giovani talenti del jazz italiano “Bettinardi” a cui parteciperà anche il quartetto cremonese La Luce di Algeri. Il concorso, arrivato alla sua XIX edizione, è una grande vetrina per questi giovani musicisti.

Il leader de La Luce di Algeri è uno dei più interessanti contrabbassisti della nuova generazione, Loris Leo Lari, che vanta prestigiose collaborazioni in ambito Jazz ma non solo (Ornella Vanoni, Paolo Fresu, Achille Succi, Bebo Ferra, Fulvio Sigurtà e molti altri). Insieme a lui saranno Francesco Orio al pianoforte, Stefano Bruni alla chitarra e Davide Bussoleni alla batteria. La loro musica è composta interamente da Loris Leo Lari; si tratta di composizioni originali dal suono fresco, che hanno come centralità la melodia e coinvolgono sonorità e ritmi etnici ascoltati e sperimentati durante i numerosi viaggi e rielaborati in un genere che spazia dal Jazz all’alternative Rock a evocazioni di musica classica, pur mantenendo un suono prettamente acustico.

© Riproduzione riservata
Commenti