Lettere
Commenta

Viale Po, sistemazione
della siepe rinviata da anni

da Matteo Tomasoni

Gentile direttore,
il 5 ottobre 2020 (prot 1535) segnalo: “Su viale Po all’altezza del civ 62 – 64 la siepe danneggiata da un incidente stradale, andrebbe ricondizionata.
In risposta: “Al momento non vi è disponibilità di piantine per la sostituzione”.
Sollecito il 22 gennaio 2021: “Chiedo inoltre di poter infoltire la siepe in più punti del viale, così come prima del ponte, da sistemare la staccionata divelta in più punti”.
Sollecito il 9 marzo, 12 aprile, 8 giugno 2021 (prot 780).
A giugno la risposta: “Per quanto riguarda la messa a dimora degli arbusti, questa non è la stagione opportuna; per quanto riguarda la staccionata, l’intervento è già stato inserito nel programma dei lavori”.
Sollecito il 3 gennaio 2022 ed in risposta: “Interverremo appena possibile”.
Nel frattempo la situazione è peggiorata.
Sinceramente dispiace vedere uno degli ingressi della città trascurato in questo modo; certo non un bel biglietto da visita per la nostra Cremona.
Mi pare non più rinviabile.

© Riproduzione riservata
Commenti