Cronaca
Commenta

Rigenerazione urbana, in provincia
13,5 milioni di euro per 35 comuni

L'ex Olivetti a Crema

Ammontano a quasi 13 milioni e mezzo di euro i contributi concessi nell’ambito del Bando di Regione Lombardia “Interventi finalizzati all’avvio di processi di rigenerazione urbana” in provincia di Cremona. A vedersi approvare il contributo 35 comuni della nostra provincia, ma non il capoluogo Cremona.

A Crema, invece, andranno 500mila euro che saranno impiegati nel comparto dell’ex Olivetti. L’area, infatti, prevede “ulteriori interventi, oltre a quelli presentati e già ottenuti nel Bando Cariplo, nell’ala A dell’edificio”, come fanno sapere dall’Amministrazione. A Casalmaggiore, invece, arriveranno 236.900 euro.

Il progetto più costoso, oltre a quello di Crema, quello di Madignano del valore di 1,1 milioni di euro, anche se, a seguito di stralcio, il costo è stato quantificato in 600mila euro con un contributo concepibile di poco meno di 273mila euro.

700mila euro, invece, i costi dei progetti di Spino d’Adda e Casalbuttano, finanziati rispettivamente per 500mila euro e 100mila euro. 500mila euro anche a Sergnano per un progetto da 783mila euro.

QUI l’elenco completo

© Riproduzione riservata
Commenti