Cronaca
Commenta

Controlli del sabato sera
Hashish, due persone segnalate

foto d'archivio

Servizio di controllo straordinario da parte dei Carabinieri su tutto il territorio della provincia di Cremona per la prevenzione e la repressione dei reati in genere. La sera di sabato 5 marzo e per tutta la notte successiva, per rispondere alle esigenze di controllo legate ai fenomeni della movida del fine settimana e al fenomeno dei furti, i Carabinieri delle Compagnie di Cremona, Crema e Casalmaggiore hanno svolto un servizio straordinario nei principali luoghi di aggregazione, con particolare attenzione alle aree dei locali pubblici maggiormente frequentati e delle strade principali della provincia che ha visto l’impiego di numerose pattuglie sull’intero territorio.
Ai  mezzi e ai militari in uniforme delle Stazioni e delle Radiomobili è stato affiancato personale in abiti civili della Sezione Operativa di Cremona che hanno svolto, con diverse pattuglie, un servizio finalizzato al contrasto dei furti e vandalismi nei negozi del centro storico di Cremona di cui si è anche discusso durante l’ultimo Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in Prefettura.
Il bilancio del servizio è di alcune persone denunciate e droga, coltelli e auto sequestrate sia penalmente che amministrativamente.

Per quanto riguarda Cremona e circondario, sono stati segnalati alla Prefettura due assuntori di stupefacenti. Uno in via Riglio, a seguito del controllo di un auto appartata in zona priva di illuminazione: all’interno, un uomo in possesso di quasi 22 grammi di hashish. Altra segnalazione a Casalbuttano, sempre a seguito di perquisizione di un auto con a bordo una persona in possesso di un grammo di hashish. Sempre a Casalbuttano i militari hanno fermato un’auto condotta da uno straniero che è risultato privo di patente, mai conseguita. Per lui una pesante sanzione amministrativa, mentre il veicolo che aveva in uso è sottoposto a fermo amministrativo.

© Riproduzione riservata
Commenti