Cronaca
Commenta

Domenica 8 maggio torna
l’appuntamento con la Corsa Rosa

Domenica 8 maggio 2022, a Cremona come in altre città d’Italia, ritorna l’appuntamento con la Corsa Rosa, la corsa podistica delle donne giunta quest’anno alla dodicesima edizione in terra cremonese.

In un periodo di grande difficoltà per le donne di tutto il mondo pensiamo alle donne nelle zone della guerra, a partire dall’ Ucraina e dall’ Afghanistan, nelle zone di conflitto o nei paesi dove non si rispettano i diritti delle persone, donne a cui viene tolta ogni libertà, spesso abusate, violentate, uccise, senza dimenticare le conseguenze della perdurante emergenza sanitaria.

Prosegue anche quest’anno l’abbinamento solidaristico con raccolta di contributi in favore della sezione di Cremona della Lega Italiana Lotta contro i Tumori (Lilt).

Le iscrizioni alla corsa sono attive dall’ 8 marzo 2022 presso gli uffici della sede Uisp o direttamente online con apposito modulo.

La manifestazione è organizzata dal Comitato Territoriale Uisp in collaborazione con il gruppo podisti del Dlf Cremona, Correre per Cremona, le Asd Marathon Cremona, Triathlon-Duathlon Cremona, Compagnia Corridori Cremona 3C, Cremona Corre, ed ha ottenuto i patrocinii dell’Ats Valpadana, della Consigliera di Parità della Provincia di Cremona, dell’Amministrazione comunale del capoluogo, dell’ Amministrazione Provinciale e del Coni Lombardia – delegazione di Cremona.

Procede così con vigore l’impegno del comitato Uisp cremonese sul fronte delle tematiche della emancipazione femminile iniziato oltre dieci anni fa con la promozione, anche nella nostra città, della “Corsa Rosa”, un evento che coinvolge ormai diverse città in tutta ltalia.

Un percorso ideale che, strada facendo ha toccato dapprima il tema dei diritti delle donne nello sport, poi quello della violenza sulle donne a sostegno della associazione Aida di Cremona, e per ultimo quello della salute della donna, ed in specifico nella prevenzione oncologica, con l’Associazione Tecum, e ora la Lilt di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti