Cronaca
Commenta

Incidenti a causa dell'alcol:
due patenti ritirate

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza due persone che hanno causato due distinti incidenti stradali, una delle quali si era allontanata per non farsi identificare. I due conducenti sono stati quindi controllati e sono risultati positivi all’alcoltest.
Nel primo caso, intorno alle 22.00 del 5 marzo, i militari hanno notato nelle vicinanze del passaggio a livello di via Ghinaglia un’auto che circolava con un pneumatico anteriore distrutto e ingenti danni al gruppo ottico e al paraurti. Il veicolo è stato quindi raggiunto e il conducente controllato. I sintomi erano in maniera evidente quelli di chi aveva abusato di alcolici e il test dell’etilometro lo ha confermato, con valori superiori all’1,80 g/l. Di conseguenza, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e la sua patente di guida è stata immediatamente ritirata.
In quel frangente i militari hanno saputo anche che l’auto era ricercata da personale della Polizia Locale di Cremona perché il conducente aveva poco prima causato un incidente stradale in via Giuseppina, dove aveva abbattuto elementi di segnaletica stradale ed era scappato.

Una volta giunta sul posto, la Polizia Locale ha svolto le necessarie verifiche sull’auto, riscontrando che era effettivamente la stessa dei danneggiamenti di via Giuseppina.

Un altro episodio analogo è avvenuto il giorno dopo, domenica 6 marzo all’1.30  di notte, quando i carabinieri sono intervenuti per un incidente in via del Giordano, senza feriti. Uno dei conducenti però presentava i sintomi tipici di chi aveva bevuto più del dovuto, è stato sottoposto al test che ha evidenziato valori superiori a 1,50 g/l. Anche in questo caso è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e la patente di guida è stata ritirata.

© Riproduzione riservata
Commenti