Cronaca
Commenta

Razzia e danni al panificio di via
Mantova. Via denaro e prodotti

Razzia, la scorsa notte, al panificio e pasticceria “Silver Moon Bakery” di via Mantova, nella zona residenziale adiacente al quartiere Zaist. I ladri, molto probabilmente muniti di mazze, hanno cercato di sfondare una delle vetrine, ma non ci sono riusciti, così si sono concentrati sulla porta di ingresso. Qui hanno avuto successo: una volta sfondato il vetro, sono penetrati all’interno dei locali. Hanno fatto tutto con calma, protetti anche dall’ampio plateatico montato proprio davanti all’esercizio. Si sono portati via il denaro contenuto nella cassa e dal laboratorio hanno rubato svariati prodotti: torte, uova di Pasqua, pomodori, vino e altro ancora.

Le attrezzature, forse perchè troppo pesanti e difficili da portare via, non sono state toccate. Ad accorgersi dell’incursione è stata Lisa, la titolare. “Sono arrivata alle 5 di questa mattina per aprire e mi sono trovata questa sorpresa”, ha raccontato. “Sono davvero demoralizzata. Ho aperto il negozio cinque anni fa, e non mi è mai successo nulla. Questa è la prima volta, e lascia il segno. Ma non mollo. Stamattina mi sono tirata su le maniche, ho chiamato per la sostituzione della porta e ho tenuto aperto comunque”.

I malviventi potrebbero aver agito verso l’una di notte. A quell’orario, un residente del quartiere che affaccia sulla via Mantova ha detto di aver sentito un rumore, come se fosse caduto qualcosa. Nessuno, comunque, ha visto nulla.

Indagano i carabinieri. Trovare i responsabili non sarà facile. Il negozio preso di mira non è dotato di telecamere. “Ci pensiamo da un pò”, ha detto la titolare, “ma tra le mille spese, non ho avuto ancora modo di installare il sistema di videosorveglianza”.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti