Cronaca
Commenta

Montagna e videomaking,
la proposta del CAI Cremona

credit Stefano Ardito

La Sezione CAI Cremona riparte, dopo l’interruzione delle attività causata dalla pandemia, con un’iniziativa dedicata ai giovani che amano il cinema e vogliono avvicinarsi alla frequentazione consapevole della montagna. L’iniziativa sarà presentata sabato 2 aprile alle ore 11:00 presso Spazio Comune – Piazza Stradivari,7 e mercoledì 6 aprile ore 21:00 presso la Sede CAI, via Palestro,32.

Il progetto si rivolge giovani tra i 18 e i 25 anni, spronandoli a condividere la propria esperienza di cammino, di scalata, di escursione o di soggiorno attivo nella natura attraverso supporti audiovisivi, esplorando i nuovi modi di comunicazione, a partire dalla tecnica documentaristica, producendo un cortometraggio (max 10 min) o un cortissimo (max 5 min).

Avrà la dimensione del corso-concorso; i partecipanti seguiranno alcune brevi lezioni di tecnica documentaristica, adeguata alle attuali tecnologie, nonché lezioni di avvicinamento all’escursionismo, focalizzato sugli aspetti organizzativi, per evidenziare gli aspetti comuni sia alle grandi spedizioni che alle semplici escursioni.

La partecipazione è subordinata al pagamento di una piccola quota di iscrizione all’iniziativa, differenziata per i giovani già soci CAI (40 euro) o no (75 euro).

Per i giovani interessati non soci CAI, si chiede comunque l’iscrizione al Sodalizio per gestire al meglio, con le opportune coperture assicurative, le lezioni pratiche in ambiente. Il progetto verrà attivato con un minimo di 6 partecipanti.

Questo in sintesi il programma:

  • sabato 23 aprile 2022 ore 16.00-19:00 – presso Sede CAI (fruibile anche on line)- 1a lezione – introduzione alla grammatica cinematografica e ai linguaggi del piccolo schermo – la gestazione creativa prima della composizione dell’immagine – Silvia Cascio, videomaker e Giulia Barucco, scrittrice e sceneggiatrice
  • venerdì 29 aprile – 1 maggio 2022 – Trento – Spedizione al Trento Film Festival “Uno sguardo dietro le quinte”, in collaborazione con la Cineteca CAI (opzionale)
  • sabato 7 maggio 2022 – Trento – Trento Film Festival conferenza di  Quarta parete https://trentofestival.it/edizione-2022/tutte-le-news/quarta-parete-il-trento-film-festival-si-apre-a-youtube-per-raccontare-la-meraviglia-della-montagna/
  • sabato 14 maggio 2022 ore 16.00-19:00 presso Sede CAI lezione pratica – 3a lezione – uscita sul territorio per realizzare delle clip video che raccontino Cremona e il CAI, attraverso l’utilizzo di cellulari/macchine fotografiche/telecamere e il sostegno creativo della videomaker – Silvia Cascio
  • sabato 21 maggio 2022 ore 16.00-19:00 – presso Sede CAI lezione pratica – 4a lezione – cenni di montaggio attraverso un programma di editing facilmente reperibile – Silvia Cascio
  •  sabato 11 giugno 2022 ore 16.00-19:00 – presso Sede CAI (fruibile anche on line) – 5a lezione – Organizzazione in sicurezza di una escursione in montagna.
  • Le lezioni si terranno presso la sede CAI Cremona (massimo 20 partecipanti in presenza, in caso di ulteriori iscritti o di difficoltà di raggiungimento della sede alcune lezioni verranno trasmesse in collegamento remoto) e saranno supportate da professionisti del video-making, con esperienza di laboratori scolastici in materia, dalla Cineteca CAI Centrale con il patrocinio del Comune di Cremona e di alcuni Comuni del territorio di competenza della Sezione, per la diffusione dell’iniziativa. Terminate le lezioni, i partecipanti avranno a disposizione tutta l’estate per realizzare le proprie esperienze, anche in gruppo, tra di loro o con amici e familiari anche se non iscritti all’iniziativa, sulla base delle quali dovranno realizzare il cortometraggio (max 10 min) o il cortissimo (max 5 min). I filmati realizzati saranno proiettati nella serata conclusiva del progetto, che si terrà tra ottobre e dicembre 2022, con l’assegnazione di 3 premi (il regolamento del concorso sarà a disposizione entro il mese di giugno, al termine delle lezioni). Iscrizioni dal 2 aprile al 16 aprile, per informazioni su www.caicremona.it o scrivendo a cammini@caicremona.it.

© Riproduzione riservata
Commenti