Cronaca
Commenta

Ruba gasolio e attrezzi da
un cantiere, inchiodato 48enne

i Carabinieri del Comando Stazione di Robecco d’Oglio hanno individuato ed in pochi giorni rintracciato un ladro di gasolio ed attrezzi da lavoro che, approfittando della notte e previa effrazione di una recinzione, si era introdotto all’interno di un cantiere in zona Piazza Vittorio Veneto del paese ed aveva asportato decine di litri di gasolio, due martelli pneumatici e vari attrezzi da lavoro, di proprietà di un’impresa edile della provincia.

Presentata la denuncia dai Carabinieri di Robecco, da parte dei militari sono immediatamente scattati gli accertamenti anche mediante l’acquisizione e la visione delle immagini riprese dalle telecamere di video-sorveglianza urbane e private presenti in quella zona.

Proprio questo lavoro di analisi ha consentito ai militari di individuare, presente, nelle circostanze del furto, un camioncino che è risultato essere in uso a un 48enne pregiudicato, residente nel bresciano, con plurimi precedenti di polizia.

Una perquisizione ha quindi consentito di individuare il materiale sottratto e tenuto presso il domicilio. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita ai titolari del cantiere e il 48enne denunciato per il reato di furto aggravato.

Al momento vi è molta attenzione al monitoraggio dei cantieri e delle aziende agricole, in quanto obiettivi sensibili e particolarmente apprezzati dai malviventi, in particolare in questo periodo, per la facilità con cui possono reperirvi facilmente gasolio ed attrezzi da lavoro facilmente commerciabili nei canali illegali della ricettazione anche mediante siti on line.

© Riproduzione riservata
Commenti