Sport
Commenta

La Cremo batte 3-1 il Cosenza e
torna padrona del proprio destino

(foto Sessa)

La Cremonese batte 3-1 il Cosenza e si riporta in testa alla classifica in virtù della contestuale sconfitta del Lecce, caduto 1-0 sul campo della Reggina. I grigiorossi, in attesa di Brescia-Monza di questa sera, sono certi di chiudere la 35esima giornata nelle due posizioni che valgono la promozione diretta e soprattutto sono padroni del proprio destino senza guardare gli altri risultati. Andata sotto dopo 2’ con un gol contestato di Larrivey, la formazione di pecchia ribalta subito il match nel corso del primo tempo grazie alla doppietta di Gaetano e all’autorete di Vaisanen.

Su CremonaSport il servizio completo

QUI l’articolo della gara

QUI le pagelle

QUI le dichiarazioni di Pecchia

QUI le parole di Di Carmine

QUI la fotogallery

© Riproduzione riservata
Commenti