Spettacolo
Commenta

Microfestival, sabato 30 aprile
va in scena"Il raggiratore"

Nell’ambito di Cremona città palcoscenico il Microfestival di Teatro e Musica Antica mette in scena commedie all’aperto e al chiuso. Dopo Il Negromante di Ludovico Ariosto, andato in scena più volte nella nostra città, sabato 30 aprile, alle ore 21, al Teatro Monteverdi (via Dante, 149,) viene presentato in anteprima Il Raggiratore di Carlo Goldoni, composto nel 1756.

In scena Donatella Ricceri, Roberto Cascio, Maria Chiara Pazzaglia, Andrea Fusari, Marco Muzzati, Angela Troilo, Niccolò Roda, Alessandro Fanti, Antonio Miliani, Filippo Gozzi, Maria Cleofe Miotti e Anna Giuseppina Mosconi. Direttore di scena Nerio Bonvicini, elaborazione del testo e appunti di regia di Roberto Cascio.

Le musiche di scena, eseguite dal vivo con copie di strumenti originali, sono state scelte dal repertorio coevo all’epoca di composizione delle commedie. In occasione di questa rappresentazione verranno eseguite musiche di Domenico Scarlatti (1685 – 1757), Giovanni Battista Gervasio (1725 – 1785), Emanuele Barbella (1718 – 1777), Carlo Donato Cossoni (1623 – 1700) e un’arietta tratta da un inedito manoscritto che un cicisbeo genovese ha dedicato alla sua amata.

L’ingresso è libero nel rispetto delle vigenti normative anti Covid. Lo spettacolo è inserito nel programma di “Cultura Partecipata”.

© Riproduzione riservata
Commenti